ATTENZIONE AL CANONE AGEVOLATO
NUOVE NORMATIVE 2018

ATTENZIONE AL CANONE AGEVOLATO
NUOVE NORMATIVE 2018

Con la nuova regolamentazione pubblicata in Gazzetta Ufficiale del 15/03/2018 ormai entrata a pieno regime DAL MESE DI MAGGIO 2018, arrivano nuovi impegni e balzelli che colpiscono i proprietari di immobili, la categoria di gran lunga più perseguitata fiscalmente e dal punto di vista della complessità normativa.

La più evidente novità riguarda i canoni agevolati, che come è noto beneficiano della cedolare secca al 10%, che in parte attenua i catastrofici effetti dell'IMU sulle case affittate, che per lo Stato sono "seconde case" come le ville che stanno al mare o a Cortina d'Ampezzo.

La novità è che NON E' PIU' sufficiente adeguarsi ai parametri del proprio Comune di residenza. Tali parametri devono essere CERTIFICATI da 2 organizzazioni sindacali, una dei proprietari e una degli inquilini.

IN PRATICA cosa significa in Italia questa cosa?
Come accaduto per l'inutilissimo Attestato di Prestazione Energetica, ancora una volta bisogna PAGARE per avere timbro e firma di coloro che più beneficeranno di questa nuova regolamentazione, cioè i sindacati.
Un vero colpo di coda del precedente governo che, più che ai proprietari e agli inquilini, ha pensato invece a chi li dovrebbe tutelare.

Costo medio di queste firme: dai 60 ai 100-150 euro + eventuali tessere da sottoscrivere, ecc. ecc.
Naturalmente la spesa va divisa fra proprietario e inquilino, ma anche gli inquilini non saranno contenti di dover pagare dai 30 ai 50 euro, o più, anche in presenza di cedolare secca.

Cedolare che, nei prossimi anni, è destinata a salire: dal 10% si parla già del 15%, mentre quella ordinaria dovrebbe restare al 21%

la cosa paradossale è che si sta parlando di FLAT TAX al 15-20% per cui in tal caso NON SARA' PIU' conveniente aderire al regime della cedolare secca, che era nata proprio per sottrarre gli affitti dalla tassazione ordinaria.

Con il pericolo di tornare ad un sistema che incentiva l'affitto in nero, che tra l'altro, paradossalmente, garantisce maggiormente il recupero dell'immobile in caso di morosità,

Hai dei dubbi?

Se non hai trovato la risposta che cercavi contattaci,
informazioni gratuite e senza impegno.
Se preferisci chiamarci contattaci al numero 3404901249